Acciaieria Arvedi Spa Produzione acciai speciali spessori sottili ed ultrasottili
Vai direttamente al contenuto | Vai direttamente al menu di navigazione
sfumatura laterale bordo sinistro
sfumatura laterale bordo destro
  • > Produzione/Applicazioni
  • > Produzione
  • > La struttura produttiva

La Struttura produttiva

Area a caldo

Veduta aerea
Veduta aerea

Nell’area a caldo sono presenti principalmente gli impianti relativi alla produzione di coils a caldo da ISP ed ESP ed alcune linee di finitura:

  • 2 acciaierie (la prima dotata di siviere da 120 ton; la seconda da 250 ton), dotate ciascuna di un forno elettrico per la fusione del rottame, 2 + 2 forni siviera per la metallurgia secondaria e annessi parchi rottame per lo stoccaggio della materia prima;
  • 2 impianti di colata e laminazione, il primo a tecnologia ISP, il secondo a tecnologia ESP che trasformano in un unico ciclo, l'acciaio liquido in rotoli di acciaio (coils). L'impianto ISP produce fino alla larghezza massima di 1300 mm, mentre l'impianto ESP produce fino alla larghezza massima di 1560 mm.
  • 2 linee di decapaggio coils, una delle quali abbinabile in continuo ad un impianto di laminazione a freddo;
  • 1 linee di zincatura a caldo, in bagno di zinco fuso, dei coils decapati;
  • 3 linee di taglio longitudinale (slitters) per il taglio dei coils in nastri stretti;
  • impianti di servizio (la sottostazione elettrica allacciata alla rete primaria a 380KV, l'impianto di depurazione fumi dell'acciaieria, l'impianto di raffreddamento e ricircolo delle acque di processo e l'impianto di captazione e depurazione dei fumi emessi dall'acciaieria).

su di un'area di 500 mila metri quadrati, di cui 85 mila coperti da fabbricati industriali e 5.000 da fabbricati accessori e di servizio.

Linea ESP
Linea ESP

Area a freddo

Veduta aerea
Veduta aerea

Nell’area a freddo sono presenti gli impianti relativi alle finiture dei coils prodotti da ESP costituiti principalmente da:

  • Sistema AR-COLD™ che comprende:
    • 1 linea di decapaggio in continuo ad alta produttività;
    • 1 laminatoio tandem a 3 gabbie 6-Hi, accoppiabile direttamente alla linea di decapaggio, per spessori finali di 0,2 mm.
  • Zincatura a caldo:
    • 2 linee di zincatura a caldo per spessori 0,2 – 2,0 mm , ciascuna con capacità 400.000 ton/anno;
    • 2 linee di taglio longitudinale (slitter) mirate agli spessori ultra sottili (da 0,2 mm).

Laminatoio a freddo
Laminatoio a freddo

L’area a freddo si estende per circa 250.000 m2 di cui 50.000 coperti con una capacità complessiva di 1,4 milioni di ton/anno.

Forno fusorio (elettrico ad arco)
Forno fusorio
(elettrico ad arco)
Torre gira siviere
Torre gira siviere
Colata continua
Colata continua
decapaggio
Decapaggio
Zincatura
Zincatura
Linea decapaggio
Linea decapaggio
Zincatura
Zincatura