Gruppo Arvedi: produzione di laminati piani di acciaio, tubi saldati in acciaio al carbonio, tubi saldati in acciaio inossidabile, nastri di precisione in acciaio inossidabile.
Vai direttamente al contenuto | Vai direttamente al menu di navigazione
sfumatura laterale bordo sinistro
sfumatura laterale bordo destro
  • > Press e Attività
  • > Press
  • > Comunicati Stampa
Torna all'elenco

10 | 09 | 2007

GRUPPO ARVEDI - APPROVATO IL BILANCIO 2006

Nel 2006 il Gruppo:
  • Ha incrementato il fatturato del 16,6% conseguendo ricavi per 1.160 milioni di
  • euro;
  • Ha migliorato il margine operativo lordo del 22,8 % (da 108,8 milioni di euro del
  • 2005 a 133,6 milioni);
  • Ha registrato un utile netto di 31,5 milioni di euro, in significativa crescita
  • (+64,2%%) rispetto al 2005;
  • Ha ridotto l’indebitamento finanziario complessivo di 50 milioni, pari al 31,2%.

Cremona, 25 luglio 2007 – Si è svolta nei giorni scorsi, sotto la Presidenza di Giovanni Arvedi, l’Assemblea degli Azionisti del Gruppo Arvedi che ha approvato il bilancio di esercizio al 31 Dicembre 2006.


Nel 2006 il Gruppo Arvedi ha registrato un miglioramento nei ricavi (+16,6%) realizzando un fatturato di 1.160 milioni di euro (995 milioni nel 2005).
Il margine operativo lordo è cresciuto sensibilmente nell’ultimo esercizio (+22,8%) attestandosi a 133,6 milioni di euro (108,8 milioni di euro nell’anno precedente).
In netta crescita anche il risultato operativo che, dai 53,7 milioni di euro del 2005, ha raggiunto nell’ultimo esercizio i 73,4 milioni di euro.
Il ROI del 23,9% ed il ROE del 16% confermano la buona redditività.


Il Gruppo Arvedi ha chiuso l’esercizio 2006 con un utile netto pari a 31,5 milioni di euro, in sensibile aumento rispetto ai 19 milioni di utile netto registrati nel 2005.
Tale progresso è da mettere in relazione alla combinazione di più elementi tra cui:

  1. il positivo andamento del mercato (sia per i volumi assorbiti che per i prezzi medi di vendita più elevati rispetto all’esercizio precedente);
  2. il continuo sforzo del Gruppo per il miglioramento della tecnologia con evidenti e positive ricadute sull’efficiente produttiva e sulla produttività complessiva.
In continuo miglioramento lo stato dell’indebitamento complessivo netto del Gruppo che si è ridotto di 50 milioni di euro attestandosi a 110 milioni di euro rispetto ai 160 milioni dell’esercizio precedente.


Nel 2006 il Gruppo Arvedi ha concluso importanti accordi con operatori internazionali, in particolare con il Gruppo Siemens con il quale è impegnato nella realizzazione dell’ampliamento delle attività impiantistiche e produttive di Acciaieria Arvedi S.p.A..
Il grande impegno profuso in questo progetto ha l’obiettivo di creare un polo siderurgico di riferimento mondiale per le nuove tecnologie di produzione dell’acciaio, frutto del know – how Arvedi e dell’esperienza nell’automazione di Siemens.


A questo proposito, Acciaieria Arvedi S.p.A e Siemens Vai (società del Gruppo Siemens operante nel settore dell’impiantistica siderurgica) hanno costituito la società Cremona Enginnering S.r.l che, oltre a seguire lo sviluppo e la realizzazione del nuovo impianto, si occuperà di vendere in tutto il mondo la nuova tecnologia denominata ARVEDI ESP – Endless Strip Production.


Il Gruppo Arvedi nel corso dell’ultimo esercizio ha impiegato complessivamente 1600 dipendenti.
L’andamento della gestione durante i primi mesi del 2007 sta evidenziando una situazione ancora positiva, grazie alla permanente buona intonazione del mercato.
Pertanto, se le attese si riveleranno corrette, anche per l’esercizio 2007 il Gruppo Arvedi prevede risultati economici favorevoli ed il mantenimento dell’equilibrio patrimoniale/finanziario.

 


Torna all'elenco

Acciaieria Ata Ilta Arinox Acciaeria Arvedi Arvedi Tubi Acciaio Iltainox Arinox Metalfer