Gruppo Arvedi: produzione di laminati piani di acciaio, tubi saldati in acciaio al carbonio, tubi saldati in acciaio inossidabile, nastri di precisione in acciaio inossidabile.
Vai direttamente al contenuto | Vai direttamente al menu di navigazione
sfumatura laterale bordo sinistro
sfumatura laterale bordo destro
  • > Press e Attività
  • > Press
  • > Comunicati Stampa
Torna all'elenco

28 | 07 | 2004

GRUPPO ARVEDI - APPROVATO IL BILANCIO 2003

Nel 2003 il Gruppo:
  • incrementato il fatturato del 14% conseguendo ricavi per 680,311 milioni di euro.
  • Ha migliorato il margine operativo lordo del 12% (da 62,413 milioni di euro del 2002 a 75,355 milioni)
  • Ha chiuso l'esercizio con un utile di 5 milioni di euro.

Milano, 28 luglio 2004 - Si è svolta nei giorni scorsi, sotto la Presidenza di Giovanni Arvedi, l'Assemblea degli Azionisti del Gruppo Arvedi che ha approvato il bilancio di esercizio al 31 Dicembre 2003.

Nel 2003 il Gruppo Arvedi ha registrato un netto miglioramento nei ricavi (+14%) realizzando un fatturato di 680,311 milioni di euro (596,716 milioni nel 2002).

Il margine operativo lordo è cresciuto sensibilmente nell'ultimo esercizio (+12%) attestandosi a 75,355 milioni di euro (62,413 milioni di euro nell'anno precedente) in incremento percentuale sul fatturato dal 10,5% del 2002 all'11,1% del 2003.
In netta crescita anche il risultato operativo che, dai 19,768 milioni di euro del 2002, ha raggiunto nell'ultimo esercizio i 30,093 milioni di euro.

Il Gruppo Arvedi ha chiuso l'esercizio 2003 con un utile di 5,046 milioni di euro in lieve contrazione rispetto ai 6,9 milioni di utile netto registrati nel 2002; occorre precisare che il soddisfacente risultato di esercizio è stato ottenuto nonostante alcuni fattori negativi tra i quali, la volatilità del cambio euro/dollaro registrata nel 2003.

L'indebitamento complessivo si è ridotto di 39 milioni di euro.

Nel 2003 il Gruppo Arvedi ha realizzato investimenti per circa 19 milioni di euro per il mantenimento e il completamento del proprio assetto impiantistico. Gli investimenti realizzati hanno lo scopo di favorire il miglioramento dei risultati anche in momenti di congiuntura negativa, accrescendo la competitività di tutte le società del Gruppo attraverso l'arricchimento del mix produttivo e la riduzione dei costi di trasformazione.
Nel corso dell'esercizio è inoltre proseguita l'attività di sviluppo del know-how e della tecnologia Arvedi ISP.

Tra le società che fanno parte del Gruppo Arvedi, si segnala il forte progresso nell'andamento economico di Arinox S.r.l., grazie anche all'entrata in produzione della nuova linea di passivazione che ha consentito di aumentare i volumi lavorati e venduti ampliando anche la gamma dei prodotti offerti.

Infine si segnala positivamente che il Gruppo Arvedi durante l'ultimo esercizio ha incrementato il numero dei propri dipendenti del 7% e che al 31 dicembre 2003 il totale della forza lavoro ha raggiunto le 1.652 unità.

L'andamento della gestione durante i primi mesi del 2004 sta evidenziando una situazione di mercato in netto miglioramento e registrando prezzi in forte crescita in tutte le unità operative del Gruppo e in particolare nell'Acciaieria Arvedi di Cremona S.r.l.; di conseguenza, a meno di eventi imprevedibili, ma pur sempre possibili a causa delle permanenti tensioni geopolitiche mondiali, è ipotizzabile un significativo miglioramento della redditività del Gruppo per l'anno in corso.


Torna all'elenco

Acciaieria Ata Ilta Arinox Acciaeria Arvedi Arvedi Tubi Acciaio Iltainox Arinox Metalfer